Molti gli argomenti in discussione.

Ieri 23 febbraio si è riunito per la seconda volta il Comitato Regionale. Alla presenza di tutti i Consiglieri (tutti fisicamente presenti tranne il Vice Presidente Dagnino collegato via skype) e del Coordinatore Tecnico Regionale, il Presidente, dopo le formalità di rito, ha aperto la discussione sui numerosi punti all’O.d.G. Tra i vari argomenti, di rilievo, il via libera alla proposta formulata da Praviva per la gestione dell’hangar sud del centro remiero di Genova Pra. Sono state raccomandate alcune variazioni non sostanziali da portare all’attenzione del Concessionario. Approvato poi il bilancio preventivo 2017 che destina più risorse all’attività della Commissione Tecnica Regionale con il conseguente taglio a spese di gestione ritenute non in linea con gli obiettivi che il comitato si è posto.

Approvata anche la variazione al calendario regionale 2017 che verrà sottoposta agli organi federali.

Illustrate due iniziative promozionali di interesse. La prima, il Torneo Ravano che vede per la prima volta il canottaggio come disciplina sportiva ufficiale. La manifestazione si svolgerà alla Fiera di Genova dal 2 all’11 maggio p.v. e il Comitato Regionale insieme alle Società Liguri sarà presente per pubblicizzare la nostra disciplina agli alunni delle scuole elementari liguri.

La seconda, il progetto che sta prendendo forma, di un possibile nuovo sito per la pratica del canottaggio, oltre ad altre discipline sportive nautiche, sul Lago del Brugneto.

La parola al coordinatore tecnico regionale.

Esaurito l’O.d.G. è stata data la parola a Stefano Melegari che ha illustrato il lavoro fin’ora svolto con la distribuzione degli incarichi, la trasferta di Gavirate per il raduno U23 e il programma che vorrebbe sviluppare nel corrente anno sportivo.

Si è infine discusso su come si dovrebbe interagire efficacemente col mondo della scuola per attirare nuovi praticanti. Considerata la rilevanza dell’argomento, si è preso l’impegno ad organizzare un incontro sul tema con tutte le società.

Il Presidente e i Consiglieri si sono complimentati per l’approccio, la passione e l’entusiasmo che il Coordinatore e i suoi collaboratori stanno mettendo in questa loro nuova avventura.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.