Sampierdarenesi nella top 15 del Festival dei Giovani

Federica Zetti
Federica Zetti

A Ravenna, in occasione del ventiquattresimo Festival dei Giovani, nuovo exploit della Canottieri Sampierdarenesi che conquista il quindicesimo posto nella classifica generale dove, nei primi trenta posti, troviamo anche Speranza Pra’ (ventiseiesima) ed Elpis (trentesima). La società diretta dal tecnico Valter Bagliano va ripetutamente a segno nel corso del week end con successi e medaglie preziose. Vincono Sofia Tanghetti  (doppietta), Lorenzo Gaione, Federica Zetti, Giuliana Mazzocchi, il due senza Gaione-Cespi, il doppio Zetti-Mazzocchi, il doppio Ferrigno-Miceli, il doppio Carmagnola-Gaione. Secondi Paolo Ferrigno, Simone Miceli, Benedetta Gaione, Irene Spanu (doppietta). Terzi Cecilia Carmagnola, Edoardo Ottonello, il doppio Picco-Zingariello. In totale, nove ori, cinque argenti e tre bronzi.

Le vittorie di Matteo Canepa, Carlo Roccatagliata (doppietta), il doppio Canepa-Prato e Alessandro Traversone (anche bronzo) fanno sorridere un’ottima Canottieri Argus, seconda anche con Beatrice Aresi e Mario Prato.  Lo Speranza Pra’ festeggia i successi di Andrea Di Muro ed Edoardo Rocchi,  gli argenti di Alessio Bozzano (anche bronzo), Davide e Simone Goglio, del doppio Goglio (Simone)-Ferruggia e del quattro di coppia (Cambiaso, Ciollaro, Di Muro, Rocchi) oltre al bronzo di Lorenzo Ciollaro.  Gioie Velocior grazie all’affermazione di Rostic Stohniyev, al secondo posto di Elia Pennucci e Vittorio Gallotti, ed al bronzo di Giorgio Federici. Pennucci e Gallotti vinceranno anche l’oro nel doppio.

Carlo Roccatagliata
Carlo Roccatagliata

Alla Canottieri Santo Stefano al Mare il primo successo, la gara numero 1 del Festival, grazie a Caterina Delaude. Piazza d’onore per Riccardo Delfino, per il doppio femminile Ramella-Viganò, bronzo per Massimo Eordea (doppietta) ed il doppio Cravero-Delfino. Davide Di Gennaro (anche argento) porta la Sportiva Murcarolo sul più alto gradino del podio, altrettanto fa Francesco Pelizza due volte con il Rowing Club Genovese, argento con Ludovica Maria Costa.  Elpis sul podio con Davide Badagliacca (secondo), Chiara Panina, il quattro di coppia (Liccardo, Badagliacca, Marrè, Gesmundo), il doppio Patrone-De Franchi e Marta Ruppino (bronzo).
Nella sfida delle rappresentative regionali, medaglia d’argento per la Liguria nel quattro di coppia Cadette con Zetti, Tanghetti, Mazzocchi e Paone.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.