Liguria leader nell’otto Cadetti alla D’Inverno sul Po

Nella giornata di domenica, la D’Inverno sul Po dedica interamente la scena alle barche lunghe. Quattro di coppia e otto impegnati su percorsi di lunghezza pari a 5 chilometri.

Liguria d’oro nell’otto Cadetti: confronto davvero serrato con il Piemonte nell’arco dell’intera gara, risolto per soli 42 centesimi a favore di Christian Sella e Lorenzo Reasso (Sampierdarenesi), Gabriele Schiavi (Rowing), Filippo Esposito e Andrea Lucchinelli (Velocior), Lorenzo Iaia (Speranza Pra’), Emanuele Pietro Campeggio e Matteo Pansieri (Santo Stedano al Mare) con al timone Fabrizio Calder (Rowing) .

Nel 4 di coppia Senior affermazione per il misto Rowing Club Genovese (Giacomo Costa)-Speranza Pra’ (Alessio Bozzano)-Amici del Fiume (Francesco Squadrone)-Cerea (Alberto Zamariola): quasi 6 i secondi di vantaggio sul CC Saturnia in una gara caratterizzata dalla partecipazione di 27 equipaggi. Nell’otto Senior Giorgio Gibelli Casaccia e il timoniere Alessandro Calder terminano la loro prova al secondo posto a bordo del misto Rowing-Lario-Bellagina. Le compagne Lucia Rebuffo e Giada Danovaro contribuiscono alla vittoria dell’otto Junior (misto Moltrasio-Varese-Lario-Milano-Arno-CUS Pavia). Soddisfacente anche il secondo posto maturato da Alice Ramella (Santo Stefano al Mare) e Benedetta Gaione (Rowing) nel 4 di coppia Junior con il misto Pullino-Limite.

Dopo l’oro conquistato sabato nel doppio, Andrea Licatalosi e Giovanni Melegari portano la Sportiva Murcarolo sul più alto gradino del podio anche nell’otto Ragazzi con il misto Cerea-Ravenna: Michele Maspero termina terzo a bordo dell’Ammiraglia Elpis Genova- CRV Italia. Ancora a segno Alessandro Bonamoneta con la Sportiva Murcarolo, questa volta nell’otto davanti a un quotato armo tedesco. Da segnalare tra gli Junior un ravvicinato quarto posto del 4 di coppia (Rusca, Tata, Cambiaso, Rocchi) dello Speranza Pra’.

Canottieri Santo al Mare d’argento nel 4 di coppia Master 43-54 con Marta Ardissone

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.