Le società liguri ai Mondiali Coastal di Helsingborg

0814_WR_coastal_ppCon l’aiuto del Responsabile del Settore Coastal Rowing, Stefano Ottazzi, presentiamo gli equipaggi che dal 15 al 18 saranno a Helsingborg (Svezia) per disputare il Campionato del Mondo di Coastal Rowing il canottaggio costiero. (fonte: Canottaggio.org).

La SS MURCAROLO  aveva affidato all’azzurra Benedetta Bellio la difesa dei colori sociali. La Federazione Italiana Canottaggio ha però, in seguito, convocato Benedetta al raduno in preparazione dei prossimi mondiali assoluti, che si disputeranno a Chungju in Corea del Sud, come titolare dell’ottorosa. La società, a seguito di questa importante convocazione, ha quindi rinunciato alla partecipazione ai mondiali svedesi per consentire alla propria atleta di volare in Corea per difendere i colori azzurri sull’ammiraglia rosa. Benedetta è vice campionessa del mondo in carica per aver vinto la medaglia d’argento agli ultimi campionati mondiali svoltisi a Bari nel 2011. È inoltre detentrice del titolo di Campione d’Italia agli ultimi campionati disputatisi a San Benedetto del Tronto. Benedetta ha abbracciato questa nuova disciplina del remo fin dai suoi albori: ha infatti partecipato ai Campionati del Mondo del 2008 disputatisi a Sanremo, giungendo quinta sempre nella specialità del singolo, e nel 2010 ha vinto il titolo italiano a Santa Margherita Ligure nella specialità del doppio in coppia con Denise Zacco. Quest’anno la SS Murcarolo aveva iscritto Benedetta ai mondiali in Svezia con l’intento di puntare al titolo, sfiorato nel 2011. Benedetta ha già vestito la maglia azzurra altre tre volte nel corso del 2013: Memorial Paolo d’Aloja a Piediluco, Campionati Europei a Siviglia (Spagna) e Universiadi a Kazan (Russia); un 2013 di grandi soddisfazioni per la S.S. Murcarolo e per la carriera sportiva di Benedetta Bellio.

La CANOTTIERI SANTO STEFANO AL MARE, unica società italiana con il Saturnia, ad avere partecipato a tutti i mondiali di Coastal Rowing, schiera il doppio composto da Francesco e Federico Garibaldi.
Francesco Garibaldi, classe 1992, ha iniziato a vogare nel 2002 ottenendo numerosi successi a livello nazionale ed internazionale, sia in specialità olimpiche sia in Coastal Rowing. In questa specialità ha conquistato il terzo posto al Campionato Italiano di Duino nel 2011 in singolo ed il secondo posto a S. Benedetto del Tronto nel 2012 in doppio. Per lui questa è la 5^ partecipazione consecutiva ad un Mondiale di Coastal Rowing, dove ha ottenuto il 20° posto in finale come timoniere del quattro (S. Stefano al Mare) a Sanremo nel 2008, il 13° posto in singolo (come più giovane partecipante del mondiale) a Plymouth nel 2009, il 9° posto in quattro, sempre per la Canottieri S. Stefano, a Istanbul nel 2010 e il 7° posto in doppio (SS Murcarolo) a Bari nel 2011. Federico Garibaldi, classe 1994, ha iniziato a vogare nel 2003, anche lui ottenendo successi nazionali ed internazionali in specialità olimpiche e Coastal Rowing. Nel 2012 è stato chiamato a far parte della nazionale italiana Junior alla Coupe de la Jeunesse di Banyoles, dove ha conquistato 2 ori, e poi come riserva al mondiale junior di Plovdiv. È al suo secondo Mondiale Coastal, dopo quello di Bari 2011, dove in doppio ha conquistato il terzo gradino del podio. Ha conquistato inoltre il secondo posto al Campionato Italiano di S. Benedetto del Tronto 2012 in doppio.

La LNI SEZIONE DI SESTRI LEVANTE parteciperà ai mondiali di Coastal Rowing con l’equipaggio femminile, in doppio, composto da Marina Chiodaroli e Carola Maccà. Entrambe hanno già gareggiato diverse volte nelle competizioni mondiali in imbarcazioni quattro Coastal Rowing a partire dall’anno 2008 a Sanremo, poi Plymouth – la sola Chiodaroli – nel 2009 con un decimo posto, ad Istanbul (ottavo posto) ed infine nell’ultima edizione di Bari con piazzamento al sesto posto. A livello italiano hanno vinto il campionato di Coastal Rowing master nel quattro nell’edizione del 2010 a Santa Margherita Ligure e si sono classificate entrambe al secondo posto lo scorso anno a San Benedetto del Tronto, Marina Chiodaroli nel doppio master over 43 e
Carola Maccà nel singolo categoria senior. Da quest’anno hanno formato l’equipaggio di doppio senior con cui hanno vinto la gara promozionale di Sestri Levante e la regata delle Millevele.

La società RC SAN MICHELE presenta, invece, tre barche: un singolo e un doppio maschile e un doppio femminile. Ma vediamo le varie formazioni: il singolo maschile è formato da Marco Fabbi (10/11/80), Campione italiano in carica. Ha partecipato da Plymont in poi a tutti campionati italiani e del mondo che si sono disputati. Il doppio maschile è formato da Fabrizio Fruscione (30/1/88) e Alessio Simone (02/12/88), entrambi hanno esordito durante la regata di Montecarlo 2013. Doppio femminile formato da Chiara Maddalo (10/1/88) che dai mondiali di Istanbul, ha partecipato a tutta la stagione nazionale e internazionale di Coastal, e Daria Franzetti (27/12/89), che ha esordito nella regata di Montecarlo 2013.

La SOCIETÀ CANOTTIERI ELPIS è presente in Svezia con il quattro di coppia con timoniere formato da Jacopo Protano, Tiziano Vezzi, Cesare Gabbia, Davide Mumolo e Marina Plos. L’equipaggio è Campione d’Italia in quattro di coppia under 23, Campione Italiano Coastal 2012, mentre Davide Mumolo è Campione del Mondo uscente in doppio a Bari 2011. L’armo, con al timone Marina Plos, punta a raggiungere il podio.
Oltre al quattro di coppia, l’Elpis presenta anche il singolo femminile di Veronica Paccagnella, atleta di vertice nel fuoriscalmo, la quale sarà sicuramente tra le protagoniste nel mondiale svedese. Oltre a quello femminile, in gara anche il singolo maschile di Edoardo Marchetti, atleta giovanissimo alla sua prima esperienza nel Coastal.

Presente anche la SOCIETÀ CANOTTIERI SANREMO (Alessio Bosco e Stefano Ottazzi in doppio).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.