La Liguria ai Mondiali Under 23 e alla Coupe de la Jeunesse

I Mondiali Under 23 e lla Coupe de la Jeunesse sono nel mirino delle società liguri. Appuntamento, rispettivamente, da mercoledì a domenica a Poznan (Polonia) e da venerdì a domenica a Cork (Irlanda). 

Giorgio Casaccia Gibelli, alfiere del Rowing Club Genovese, gareggerà nella specialità del 4 senza assieme a  Matteo Della Valle (SC Moltrasio), Salvatore Monfrecola (CN Posillipo) ed Edoardo Lanzavecchia (SC Armida). Il compagno di club Giacomo Costa  sarà riserva nella categoria Pesi Leggeri. Casaccia Gibelli è reduce dal decimo posto ottenuto nel 2017 ai Mondiali Under 23 di Plovdiv (Bulgaria). Genova farà anche il tifo per Bianca Laura Pelloni: l’atleta, tesserata CC Saturnia ma cresciuta nello Speranza Pra’, affronterà la rassegna iridata nella specialità del 2 senza Pesi Leggeri assieme a Maria Elena Zerboni. In Polonia, in qualità di collaboratrice del settore femminile, anche Sabrina Crivello, allenatrice della Canottieri Elpis Genova.

Alla 34esima Coupe de la Jeunesse, gareggeranno 4 atleti liguri. Alessio Bozzano e Edoardo Rocchi, tesserati Speranza Pra’, gareggiano nella specialità del doppio sotto la guida del proprio tecnico Maurizio Capocci. Alice Ramella, campionessa italiana nel singolo Ragazzi, rappresenterà la Canottieri Stefano al Mare, la Liguria e l’Italia a Cork nel singolo e sarà accompagnata dal tecnico societario (e padre) Andrea Ramella. Benedetta Gaione (Rowing Club Genovese) si misurerà nel 4 di coppia assieme ad Anita Gnassi, Matilde Rainis (LNI Barletta) e Carolina Vanini (SC Tremezzina).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.