Anche a San Giorgio di Nogaro il canottaggio ligure ben figura. I Campionati Italiani di Fondo, lungo un percorso di 6 chilometri  all’interno del bacino dell’Ausa-Corno, registrano l’affermazione di Federico Garibaldi.
Il vogatore sanstevese della Canottieri Elpis, al suo quinto titolo italiano nella stagione 2015, trionfa con un nettissimo vantaggio, superiore al minuto, su tutti gli avversari. Il Rowing Club Genovese conquista la medaglia d’argento grazie a Stefano Bersani e Lorenzo Keyes, battuti soltanto dal CC Saturnia. Paola Piazzolla, con i colori dello Speranza Pra’, è seconda nel singolo Pesi Leggeri, dietro solamente a Federica Molinaro (Nazario Sauro). La Sportiva Murcarolo riesce a raggiungere il podio nel 2 senza Senior: Benedetta Bellio e Denise Zacco sono terze, a un solo secondo dalle sorelle Giorgia e Serena Lo Bue. Questa specialità porta bene alla Canottieri Elpis, dato che pure Xavier Costantini ed Edoardo Nizzi possono fregiarsi del bronzo.   Maria Ludovica Costa, tesserata Rowing Club Genovese, è sesta nel singolo Ragazzi e poi seconda  come timoniera dell’otto Master 43-54. Sesta piazza anche per Leonardo Bava nel singolo Pesi Leggeri e per il 2 senza di Michele Rebuffo e Giacomo Costa. Tutti e tre i vogatori in forza al Rowing Club Genovese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.