Anche il giorno di Pasqua il nostro atleta, pluri medaglia mondiale di categoria, Gian Filippo Mirabile non smette di stupirci.

Dopo aver battuto tutti i record del mondo a remoergometro nella categoria PR2 oggi con il tempo di 2 h 55’ 23’’ e 7 decimi porta a casa anche il record sui 42km e 195 mt della maratona. Un grandissimo risultato per questo atleta, classe 1968 che, solo da pochi anni si è avvicinato al canottaggio.

Tutto è nato per gioco un giorno su di un campo di atletica leggera racconta il presidente Luca Cecchinelli. “Ero sul campo cittadino a parlare con uno dei tecnici del mezzo fondo italiano più conosciuti a livello italiano, Sergio Lo Presti (suo allenatore nella corsa) e scherzando a Gian gli ho consigliato di provare con il canottaggio e così, un pò per gioco abbiamo iniziato”.

Da allora si è tesserato per la Società Sportiva Murcarolo e, sotto la guida di Stefano Melegari ha iniziato a remare e ad affermarsi sia in campo nazionale che internazionale. Il sogno olimpico è rimandato ma, siamo certi che Gian, neo pluri recordman non si farà trovare preparato.

Comunicato Sportiva Murcarolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.