Da domenica sei genovesi ai Mondiali Assoluti di Linz

Scattano domenica prossima a Linz (Austria) i Mondiali Assoluti di Canottaggio. Tappa cruciale per l’Italia in quanto sarà la settimana che assegnerà il maggior numero di pass per le Olimpiadi e le Paralimpiadi di Tokyo 2020.
Tutti e tre medagliati 2 anni fa a Sarasota (Stati Uniti), tutti e tre genovesi, tutti e tre nuovamente sull’Ammiraglia. Cesare Gabbia-Marina Militare/SC Elpis,   Paolo Perino-Fiamme Gialle e Davide Mumolo-Fiamme Oro/SC Elpis affrontano il Mondiale con l’obiettivo di raggiungere una delle prime cinque posizioni valide per qualificare l’otto in Giappone. Saranno 9 le nazioni avversarie lungo il difficile cammino austriaco.

Dopo la conquista del titolo mondiale Under 23, ora Sofia Tanghetti e Maria Ludovica Costa, vincitrici della selezione nazionale e accompagnate in Austria dal loro tecnico Giulio Basso, provano a centrare un grosso bersaglio anche a livello assoluto. Le ragazze del Rowing Club Genovese dovranno, in particolar modo, vedersela con Stati Uniti e Germania.

Gianfilippo Mirabile, para-rower della Sportiva Murcarolo, gareggia nel doppio PR3 insieme a Maryam Afgei-SC Sebino Lovere.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.