Tante medaglie per la Liguria al Tera

Buoni risultati per la Liguria a Candia in occasione dell’annuale Trophée Européen des Régions à l’Aviron.

La squadra del coordinatore tecnico regionale Stefano Melegari disputa buone prove nel confronto con gli equipaggi lombardi, piemontesi, toscani, francesi e svizzeri. Un contesto molto qualificato, ideale per verificare lo stato di salute della rappresentativa regionale. 

La perla arriva dal 4 di coppia femminile Under 17. Gaione, Ramella, Danovaro e Mencacci esprimono il loro dominio, contrastato solo in parte dalla Svizzera giunta seconda a 88 centesimi. Vittoria anche per il 4 di coppia Under 19 maschile di Bozzano, Rocchi, Bonamoneta e De Franchi  con leggero ma significativo margine su Rhone Alpes.  Nel doppio Under 17 Melegari e Licatalosi conquistano l’argento dietro la Lombardia. Sul podio, poco dopo, salgono Squadrone e Brusato, Costa e Gaione rispettivamente con l’argento e il bronzo ottenuti nel doppio Senior maschile. Nel doppio Under 19 femminile Costa e Rebuffo centrano la seconda piazza.  Bronzo anche per l’otto Under 17 di Polleri, Licatalosi, Melegari, Maspero, Rusca, Tata, Menchelli e Raimondi (tim Caprile).

Domenica si apre con il secondo posto firmato da Maccaferri, Scionico, Sotgia e Graci tra le Under 15. Bronzo, invece, tra le Under 17 per Gaione e Ramella. Il 4 di coppia Under 17 premia gli sforzi di Melegari, Sitia, Maspero e Licatalosi con un buon secondo posto, risultato conseguito anche dal 4 di coppia Under 19 femminile di Costa, Rebuffo, Ramella e Danovaro. Tra gli Under 15, è argento per l’otto di Cappagli, Galtieri, Caprile, Zini, Fontanella, Battistini, Ferrari e Arpe (tim. Scionico). Il 4 di coppia Senior, con Costa, Gaione, Squadrone e Brusato, termina la sua prova al secondo posto. Bronzo per il doppio Under 19 di Rocchi e Bozzano. 

UNIGE per i Campioni, un progetto dell’Università degli Studi di Genova

l’Università degli Studi di Genova, su iniziativa del CUS Genova e del Comitato per il potenziamento delle attività sportive, ha approvato il progetto “Unige per i Campioni”.

Si tratta di un’iniziativa che recepisce le linee guida della Commissione Europea sulla doppia carriera degli atleti (EU Guidelines on dual careers of athletes), che avranno la possibilità di godere di un supporto significativo nel corso della carriera accademica.

L’ammissione al Programma “Unige per i Campioni” si basa sulla valutazione del curriculum sportivo (degli ultimi tre anni) ed universitario, ed è aperta a tutti gli studenti iscritti ad un corso di studio presso l’Ateneo genovese. Gli studenti che intendano partecipare al programma devono presentare apposita domanda entro il prossimo 31 ottobre – completa del curriculum sportivo degli ultimi tre anni (o stagioni agonistiche) – all’atto dell’iscrizione all’Università o successivamente, tramite procedura online accessibile dal link

https://www.studenti.unige.it/unigepericampioni/

Unige per i Campioni accoglie gli studenti di tutti i corsi di studio che rientrano nei primi 100 posti della graduatoria (approvata dal Senato Accademico), che verrà pubblicata sul sito dell’Ateneo a cura del Comitato per il potenziamento delle attività sportive entro il 15 novembre di ogni anno. Il processo di valutazione dei curricula sportivi è di competenza del Comitato per il potenziamento delle attività sportive, che utilizza modelli di valutazione e comparazione standardizzati basati sui risultati ottenuti dal candidato nei tre anni antecedenti alla domanda, diversificati per ciascuna tipologia di sport.

Tra le agevolazioni più rilevanti si segnalano:

– Docenti “tutor” dedicati, di supporto per questioni legate allo studio ed agli esami, per un miglior utilizzo dei servizi dell’Ateneo
– Agevolazioni nell’assolvimento dell’obbligo di frequenza
– Flessibilità delle sessioni d’esame, con la possibilità di prevedere sessioni straordinarie ed altre modalità organizzative definite dal docente
– Esenzione totale dal pagamento della terza rata del Contributo Universitario, per gli studenti collocati ai primi 10 posti della graduatoria

Il testo del progetto approvato.

 

 

 

Ricca partecipazione alla Staffetta di Natale del Club Sportivo Urania

staffettaNatale_Urania_2Si è disputata sabato scorso la 6a edizione della Staffetta di Natale nella sede del Club Sportivo Urania dedicata ai canottieri delle due Federazioni FIC e FICSF Liguria. Oltre 85 partecipanti, 8 squadre impegnate al remoergometro su un percorso totale di quattro chilometri (2 tratti da 200 metri per atleta).  Continua a leggere “Ricca partecipazione alla Staffetta di Natale del Club Sportivo Urania”