Gian Filippo Mirabile campione europeo indoor

Grande soddisfazione per il movimento ligure e la Sportiva Murcarolo. Gian Filippo Mirabile, atleta della Nazionale di Para-Rowing, conquista il titolo europeo indoor abbassando di quasi due minuti la miglior prestazione. E’ l’ennesima testimonianza della crescita dell’atleta genovese, medagliato lo scorso anno in Coppa del Mondo e già protagonista nel ParaTriathlon.

Risultati  categoria Adaptive Men P2 2000mt. 1. Gian Filippo Mirabile 7:15.0; 2. Milan Lískovec 7:23.1; 3. Michal Gadowski 7:37.8

Nove società liguri al Gran Fondo di Pisa

Sono ben 9 le società liguri iscritte sabato e domenica prossimi alla Gran Fondo sul Canale dei Navicelli di Pisa. Appuntamento sulla distanza di 6 chilometri, a cura di Canottieri Arno e VVF Billi.

Sono iscritte Argus, Elpis, Murcarolo, Rowing Club Genovese, Sampierdarenesi, Santo Stefano al Mare, Speranza Pra’, Urania e Velocior. L’evento conta, in totale, per 104 società iscritte con in acqua 556 equipaggi.

Terzo per quantità di equipaggi è invece il Rowing Club Genovese, con 15 barche iscritte. Nella foto, il 4 senza vicecampione d’Italia 2018.







Cesare Gabbia nella famiglia della Marina Militare

Cesare Gabbia, bronzo sull’otto ai Campionati del Mondo Assoluti di Sarasota 2017, entra a far parte della Marina Militare.  E’ il riconoscimento degli ottimi risultati maturati in queste ultime stagioni dal vogatore genovese della Canottieri Elpis Genova, già campione mondiale nel 4 senza Under 23 nel 2014.  Continua a leggere “Cesare Gabbia nella famiglia della Marina Militare”

Doppietta Rowing Club Genovese ai Tricolori Fondo di San Giorgio di Nogaro

Sulla lunga distanza, a San Giorgio di Nogaro (Udine), sono andati in scena nel week end i Campionati Italiani in singolo e due senza, programma dalla all’ultima tappa del circuito tricolore in quattro di coppia e otto. Sul bacino remiero friulano dell’Ausa Corno, si sono confrontati 554 atleti.  Continua a leggere “Doppietta Rowing Club Genovese ai Tricolori Fondo di San Giorgio di Nogaro”