Nuovo Consiglio Direttivo all’Argus di Santa Margherita

Riceviamo dalla Canottieri Argus 1910 e pubblichiamo

Il nuovo Consiglio Direttivo della Canottieri Argus 1910, nella sua prima riunione di ieri dopo le elezioni di sabato 25 marzo, ha attribuito le varie cariche e mansioni per il quadriennio 2017/2020. Leggi tutto “Nuovo Consiglio Direttivo all’Argus di Santa Margherita”

Due nuovi laureati in casa Argus

Riceviamo dalla Canottieri Argus 1910 e volentieri pubblichiamo:

Nel giro di una settimana ambedue i nostri allenatori delle squadre giovanili hanno brillantemente conseguito la laurea. Lunedì Marco Barigione con una tesi incentrata su una possibile copertura dell’Arena di Verona è diventato Architetto. Oggi invece, Veronica Paccagnella presentando una tesi sulla fauna all’interno del Parco del Monte di Portofino si è laureata in scienze naturali. Da tutta la società i nostri più vivi complimenti ai nei dottori.

Anche il Consiglio Regionale si associa ai complimenti e augura ai neo dottori un futuro ricco di soddisfazioni.

 

L’Argus piange la scomparsa di Francesco “Checchin” Pittaluga

Ex vogatore e, in seguito, allenatore, della Canottieri Argus. Ci lascia Francesco “Checchin” Pittaluga, all’età di 102 anni.
Personaggio importante della storia del canottaggio sammargheritese, ligure e italiano: nel 1936 la partecipazione ai Giochi Olimpici di Berlino a bordo del 4 senza, comprendente altri due campioni targati Argus, Antonio Ghiardello (zio di Pittaluga) e il cugino Luigi Luxardo assieme al brianzolo Aldo Pellizzoni. Un’avventura terminata al quarto posto Pittaluga ha conquistato, nell’arco della sua brillante carriera remiera, anche due medaglie continentali, sempre nel 4 senza, assieme ancora a Luxardo, a un altro sammargheritese, Agostino Massa, e al genovese Gaetano Petrucci. Bronzo ad Amsterdam nel 1937 e argento a Milano nel 1938. Nell’ottobre 2013, in occcasione del suo centesimo compleanno, la Canottieri Argus lo ha festeggiato assieme al Sindaco ed altre 150 persone.

Il presidente FIC Liguria Massimo Sotteri e tutto il Consiglio FIC Liguria sono vicini alla Canottieri Argus e alla famiglia Pittaluga in questo triste momento.

Argus – presentata la nuova stagione 2016

Riceviamo dalla Canottieri Argus e pubblichiamo:

Importanti novità in casa Argus. Con l’inizio della preparazione in vista della stagione sportiva 2016, lo staff tecnico e dirigenziale è stato implementato da importanti ed autorevoli personaggi. Nel settore giovanile sono stati confermati Marco Barigione e Davide Pendola, che saranno affiancati dal nuovo ingresso particolarmente gradito, Veronica Paccagnella, atleta di indiscusso valore che ha voluto iniziare la carriera di allenatrice nella stessa società in cui ha cominciato a “tirare le prime palate” regalandole anche il suo primo titolo italiano conquistato nella categoria esordienti. Coordinatore del settore, anche lui un gradito ritorno, sarà Roberto Aresi, ex atleta dei primi anni 90, con un palmares di tutto rispetto.

Nel settore agonistico due le principali novità. La prima, senz’altro di qualità, è che Valter Bagliano, tecnico di spessore, attualmente aggregato allo staff della nazionale femminile, fungerà da consulente all’attuale allenatore, confermato, Fabio Repetto. La seconda, epocale, è che tra le due società di Santa Margherita di Canottaggio, la Gianni Figari e l’Argus, ci sarà finalmente una stretta e costruttiva collaborazione. I rispettivi tecnici si coordineranno per offrire agli atleti delle due società maggiori opportunità e prospettive condividendo programmi di allenamenti e programmando per quanto possibile la partecipazione alle manifestazioni remiere di entrambe le federazioni, FIC e FICSF.

Un giorno speciale ad Aiguebelette

Dalla Canottieri Argus riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Un giorno veramente speciale ha trascorso un folto gruppo di atleti e di dirigenti della Canottieri Argus sulle rive del lago di Aiguebelette dove si svolgevano i campionati mondiali di Canottaggio. Oltre alle emozioni vissute nel vedere in diretta le finali della domenica, i ragazzi hanno avuto l’occasione di fare foto e chiedere autografi ai più famosi atleti mondiali. ecco alcune foto

11986996_481063455401627_8193844197622358174_n IMG_1180 (FILEminimizer) IMG_1182 (FILEminimizer) IMG_1186 (FILEminimizer) IMG_1189 (FILEminimizer) IMG_1197 (FILEminimizer) IMG_1203 (FILEminimizer)

1a puntata Stelle nello Sport 2015-2016

Riceviamo dalla Canottieri Argus e pubblichiamo:DSC_6486

Prima puntata della stagione 2014-2015, in onda giovedì 3 settembre  (ore 20:30) e domenica 6 settembre (ore 13:45 e 18:15), per  “Stelle nello Sport”, il magazine settimanale  curato da Michele Corti e Marco Callai (montaggio Paolo Alampi) su welcome#liguria (canale 12 Primocanale).

……….

Tra giovani e Coastal_Rowing: anno d’oro per l’Argus, raccontato dal presidente Francesco Ferretto.

…..

http://www.stellenellosport.com/2015/09/02/1a-puntata-stelle-nello-sport-2015-2016-su-welcomeliguria-canale-12-primocanale/

Settebello Elpis ai Regionali Indoor di Pra’

canottaggio_Mumolo_Garibaldi_IndoorPrima gara stagionale in Liguria, a Pra’, e prime indicazioni dai remoergometri nell’ambito dei Campionati Regionali Indoor curati dalla Canottieri Elpis in collaborazione con FIC Liguria.Nelle regate sui duemila metri, bottino pieno per i biancocelesti del tecnico Bruno Lantero con sette affermazioni nelle principali gare del programma sui 2000 metri. Leggi tutto “Settebello Elpis ai Regionali Indoor di Pra’”

Sampierdarenesi nella top 15 del Festival dei Giovani

Federica Zetti
Federica Zetti

A Ravenna, in occasione del ventiquattresimo Festival dei Giovani, nuovo exploit della Canottieri Sampierdarenesi che conquista il quindicesimo posto nella classifica generale dove, nei primi trenta posti, troviamo anche Speranza Pra’ (ventiseiesima) ed Elpis (trentesima). La società diretta dal tecnico Valter Bagliano va ripetutamente a segno nel corso del week end con successi e medaglie preziose. Vincono Sofia Tanghetti  (doppietta), Lorenzo Gaione, Federica Zetti, Giuliana Mazzocchi, il due senza Gaione-Cespi, il doppio Zetti-Mazzocchi, il doppio Ferrigno-Miceli, il doppio Carmagnola-Gaione. Secondi Paolo Ferrigno, Simone Miceli, Benedetta Gaione, Irene Spanu (doppietta). Terzi Cecilia Carmagnola, Edoardo Ottonello, il doppio Picco-Zingariello. In totale, nove ori, cinque argenti e tre bronzi.

Le vittorie di Matteo Canepa, Carlo Roccatagliata (doppietta), il doppio Canepa-Prato e Alessandro Traversone (anche bronzo) fanno sorridere un’ottima Canottieri Argus, seconda anche con Beatrice Aresi e Mario Prato.  Lo Speranza Pra’ festeggia i successi di Andrea Di Muro ed Edoardo Rocchi,  gli argenti di Alessio Bozzano (anche bronzo), Davide e Simone Goglio, del doppio Goglio (Simone)-Ferruggia e del quattro di coppia (Cambiaso, Ciollaro, Di Muro, Rocchi) oltre al bronzo di Lorenzo Ciollaro.  Gioie Velocior grazie all’affermazione di Rostic Stohniyev, al secondo posto di Elia Pennucci e Vittorio Gallotti, ed al bronzo di Giorgio Federici. Pennucci e Gallotti vinceranno anche l’oro nel doppio.

Carlo Roccatagliata
Carlo Roccatagliata

Alla Canottieri Santo Stefano al Mare il primo successo, la gara numero 1 del Festival, grazie a Caterina Delaude. Piazza d’onore per Riccardo Delfino, per il doppio femminile Ramella-Viganò, bronzo per Massimo Eordea (doppietta) ed il doppio Cravero-Delfino. Davide Di Gennaro (anche argento) porta la Sportiva Murcarolo sul più alto gradino del podio, altrettanto fa Francesco Pelizza due volte con il Rowing Club Genovese, argento con Ludovica Maria Costa.  Elpis sul podio con Davide Badagliacca (secondo), Chiara Panina, il quattro di coppia (Liccardo, Badagliacca, Marrè, Gesmundo), il doppio Patrone-De Franchi e Marta Ruppino (bronzo).
Nella sfida delle rappresentative regionali, medaglia d’argento per la Liguria nel quattro di coppia Cadette con Zetti, Tanghetti, Mazzocchi e Paone.