Speranza, Samp e Argus in evidenza al Festival dei Giovani

canottaggio_speranzapra_4coppiaSperanza Pra’, Canottieri Sampierdarenesi e Argus si dividono le maggiori soddisfazioni in occasione del 25° Festival dei Giovani andato in scena a Corgeno di Vergiate nell’ultimo fine settimana.I rossoneri di Luciano Campodoni raggiungono la miglior posizione in classifica, la ventiquattresima con 304 punti, mentre i biancoverdi di Oscar Capocci, ventisettesimi con 292, vantano il miglior bottino, forti dei loro sei successi. Tre vittorie a testa per Canottieri Sampierdaresi ed Argus, due per la LNI Savona ed a segno anche Murcarolo ed Urania. Nel medagliere iscrivono i propri nomi anche Elpis, Santo Stefano al Mare e Rowing Club Genovese. Edoardo Rocchi, Andrea Di Muro,  Nicolò Ferruggia, Marco Cullari, Alessio Bozzano (anche argento) e del quattro di coppia Allievi C (Ciollaro, Di Muro, Rocchi, Ferruggia): ecco le sei perle dello Speranza Pra’, condite dagli argenti di Lorenzo Ciollaro, Emanuele Rocchi (due volte) e del doppio Cullari-Maestri.
La Canottieri Sampierdarenesi brinda ai successi di Benedetta Gaione, Qemal Qualliai e del doppio Marzocchi-Zetti, agli argenti di Simone Miceli, Giovanni Piccinini, Federica Zetti, del doppio Carmagnola-Gaione ed ai bronzi di Giuliana Marzocchi, Elisa Caiazzo e del doppio Piccinini-Zingariello.
Il medagliere dell’Argus Santa Margherita Ligure prende subito forma grazie all’oro di Carlo Roccatagliata (anche argento) e si prosegue poi con Matteo Canepa (doppietta d’oro) e Beatrice Aresi (argento nel singolo e nel doppio). Martina Pizzo e Arianna Baldinotti (con le sarde Piastra e Pischedda) terze nel quattro senza. Per la LNI Savona i successi di Giona Piccardo (doppietta) ed il bronzo di Gabriele Hozha.  Murcarolo subito a segno con Matteo Pedretti e Giovanni Melegari, entrambi argento (Pedretti due volte). Nella giornata di ieri è Melegari, figlio del vulcanico coach Stefano, a togliersi la soddisfazione di alzare le braccia al cielo nel singolo 7,20 Allievi B1. Anche il Club Sportivo Urania fa festa in virtù della vittoria di Arianna Moscatelli e del terzo posto di Federica Fossa. Per l’Elpis nove medaglie: le piazze d’onore di Sara Paone, Mario Prato (doppietta), Chiara Panina e del doppio Viazzi-Artesi, i terzi posti di Marta Ruppino (doppietta), Giacomo Bottaro e del doppio Paone-Panina. Rowing Club Genovese sugli scudi con gli argenti di Francesco Pelizza e del doppio Costa-Ghersina, i bronzi di Lucia Rebuffo, Maria Ludovica Costa, Giovanni Musso Piantelli e del doppio Polleri-Thea.  Alice Ramella inaugura il medagliere della Canottieri Santo Stefano al Mare con un argento, risultato poi raggiunto anche da Paolo Donzella. Santo Stefano al Mare ed Argus uniscono le forze per un buon doppio Allieve B2, formato da Alice Ramella e Beatrice Aresi (argento). Nella sfida tra le rappresentative regionali, secondo posto per la Liguria (Carlo Roccatagliata, Simone Miceli, Paolo Ferrigno, Alessio Bozzano) nel quattro di coppia Cadetti dietro il Veneto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.