Sanremo d’oro a Nizza

Coastal Rowing d’Oro per la Canottieri Sanremo con il quattro di coppia con timoniere femminile (4x+F), composto da atlete master over 40, che all’esordio di stagione ha battuto anche gli equipaggi senior di specialità relegando il Monaco al secondo posto. 
Le matuziane Francesca Perego, Annalisa Zanon, Diletta Ceriolo, Manuela Bongiovanni, timonate da Massimo Flore hanno percorso i 6 km nella Baia di Nizza in 32’50”, precedendo le monegasche di 26″. Dopo una partenza attenta le sanremesi hanno superato le monegasche alla boa di metà percorso grazie alla prontezza del timoniere nell’infilare la sua prua tra la barca avversaria e la boa di virata, ed incrementato il vantaggio nel secondo giro. Unico rammarico non aver battuto anche l’esperto doppio del Cassis, primo nella classifica “tutte categorie” per soli 4″ primo al traguardo, ma l’importante era vincere la classifica di specialità senza rischiare incidenti.

Nella stessa regata sesto posto per il 4x+ Master di Carla Filippi, Milena Balestra, Fabienne Ricci e Sabrina Massa, tim. Fabio Valcelli.

Tra gli uomini discreto risultato del 4x+ Senior del Sanremo, composto dai master Renato Alberti e Carlo Biancheri e dai giovanissimi Edoardo Lanteri ed Alberto Mager, tim. Milena Balestra, che ha conquistato il quinto posto in 29’29” dopo 6 km di battaglia navale con il Tolone (4° per 8″) ed il RC Marsiglia, 6° a 19″). La regata é stata dominata dai Campioni del Mondo 2015 del Monaco (in 25’53”) con alla voga il matuziano Giuseppe Alberti che sta tornando alle regate dopo un anno di inattività.

Nella stessa specialità, cui hanno partecipato ben 15 equipaggi, nono posto in 31’47” per il 4x+ Master di Paolo Sibona, Claudio Battaglia, Massimo Flore e Fabio Valcelli, tim. Carla Filippi.

Il prossimo appuntamento con il Coastal Rowing a Monaco l’11 e 12 febbraio con il Challenge Prince Albert, valido anche come prima prova del Campionato del Mediterraneo 2018 che vedrà la sua conclusione a Sanremo il 20 ottobre.

Rispondi