Otto medaglie per il Rowing Club Genovese a Torino

Anche in questo weekend il Rowing Club Genovese riesce a difendersi portando a casa otto medaglie fra ori, argenti e bronzi Il Sabato si è disputata la “D’inverno sul Po”, nella quale Gabriele Loiacono, una delle “stelle nascenti” della squadra giovanile del Rowing, ci regala il primo bronzo della giornata, arrivando terzo nel 7,20 allievi B2 maschile. I suoi compagni di una categoria superiore, Riccardo Zurzolo e Alessandro Maryni, Lapo Veca e Daniele Carbone, arrivano rispettivamente quarti e noni nel doppio Cadetti maschile. Martina Sotgia è 5° nel singolo Cadette femminile, mentre Gabriele Schiavi è 6° nel 7,20 Allievi C maschile. Per la squadra agonistica superiore invece, aprono le danze Michele Rebuffo e Giacomo Costa che chiudono la gara con 5° posto, forse un po’ “amaro” , nel doppio senior A maschile. La prima medaglia d’oro arriva grazie a Maria Ludovica Costa nel doppio Junior Femminile con la compagna Ilaria Corazza della canottieri Ausonia. Nella stessa gara arriva 4° Lucia Rebuffo in doppio con la compagna Rosa Lucania della Canottieri Garda Salò. Per la nostra maglia azzurra Leonardo Bava la prova in singolo non è facile e chiude al 13° posto nella categoria senior A maschile, su 35 equipaggi. Bene Tommaso Rossi nel singolo Junior che chiude 8°. Francesco Polleri invece è 12° nel singolo Ragazzi maschile. La domenica mattina si inizia alle 10 con l’Internazionale d’Inverno sul Po. Giorgio Casaccia Gibelli e il timoniere, Alessandro Calder, arrivano 4° nell’8+ Senior A maschile, con i compagni di Nazionale: Calabrese, Cascone, Chiumento, Frigerio, Cziraki, Schettino, Gaetani Liseo. Nella stessa gara i compagni del Rowing Club Genovese: Lorenzo Keyes, Giacomo Costa, Michele Rebuffo, Edoardo Nizzi, Marco Farinini, e Patrick Rocek (Canottieri Lario) chiudono in 9° posizione . Giacomo Cappannelli è invece 14° nel misto con la Canottieri Sampierdarenesi. Leonardo Bava, si prende la rivincita dal giorno prima e porta a casa la medaglia di bronzo assieme ai compagni Riccardo Italiano, Neri Muccini e Lorenzo Gaione, nel quattro di coppia Senior A maschile. È 18° invece il quattro di coppia Junior maschile del Rowing Club Genovese di Francesco Lozza, Alessandro Bellomo, Francesco Polleri e Tommaso Rossi. E 21° quello di Cappannelli Luca, Mattia Sotgia misto con Speranza e Monate. Nel quattro di coppia Ragazzi maschile invece i ragazzi del Rowing: Ermanno Virgilio, Andrea Devoli, Andrea Chiappini e Filippo Brissolari sono 25°, mentre Pietro Migliarino con i compagni dello Speranza Prà è 27°. Per la categoria Master, l’8+ di Silvio Brera, Caprari Paolo, Marcello Castrogiovanni, Aldo Coppa, Alessandro Magnasco, Vittorio Migone, Francesco Misurale, Giovanni Tomatis e timoniere Mattia Sotgia, arrivano 11°. Nel quattro di coppia invece Paolo Negri è 22° misto con il Club Taranto. Fra le donne, Giada Danovaro centra l’obbiettivo arrivando prima nell’8+ Junior femminile misto con Moltrasio, Cus Torino, Savoia, Posillipo, Italia CRV e Garda Salò. Anche Maria Ludovica Costa arriva prima nel quattro di coppia Junior femminile con Kushnir, Martinelli e Corazza. Lucia Rebuffo nella stessa gara arriva seconda assieme alle compagne Giurisato, Ramella e Lucania. Marta Cavolata per la sua prima gara si cimenta anche lei nel quattro di coppia junior, arrivando 11° nel misto con lo Speranza Prà. Benedetta Gaione è terza invece nel quattro di coppia Ragazze femminile misto Padova, Corgeno e Lario. Per questo mese ci sarà una breve pausa dalle competizioni, in cui i nostri atleti si prepareranno per le regate regionali e i meeting nazionali di Piediluco di Marzo e Aprile. Come sempre un grosso in bocca al lupo ai nostri atleti e Forza Rowing!

Comunicato Rowing Club Genovese

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.