Gaione, Gabbia e Perino d’oro al Memorial d’Aloja, due bronzi per Sofia Tanghetti

Canottaggio ligure a medaglia anche in occasione della trentunesima edizione del Memorial d’Aloja, tradizionale appuntamento internazionale di inizio stagione in programma nel fine settimana a Piediluco. 

Nel doppio Junior, in gara i due promettenti atleti dell’Elpis Genova: sabato Lorenzo Gaione si fregia del bronzo, assieme a Gabriele D’Alfonsi (a 5 secondi dai vincitori Zemolin-Di Colandrea), mentre domenica, la direzione tecnica opta per il cambiamento del partner e con Danilo Amalfitano ecco arrivare la medaglia d’oro con quasi tre secondi di vantaggio proprio su Zemolin-Di Colandrea. Termina al sesto posto, sia sabato sia domenica, l’avventura di Giorgio Gesmundo nella stessa specialità sempre assieme a Matteo Pedron.

Cesare Gabbia (Elpis Genova) e Paolo Perino, genovese delle Fiamme Gialle cresciuto nella Sportiva Murcarolo, compongono l’otto Senior vincitore della finale del sabato contro la Romania. Una vittoria conquistata con il tempo di 5’53”77, tre secondi e otto decimi più veloci degli avversari. Gabbia e Perino salgono sul podio, sempre nella specialità dell’Ammiraglia, anche domenica piazzandosi questa volta al terzo posto alle spalle della Romania e dell’altro equipaggio azzurro composto, tra gli altri, dai sei medagliati azzurri di Rio 2016: Vicino, Lodo, Montrone, Castaldo, Di Costanzo e Abagnale.

Medaglia di bronzo per Sofia Tanghetti (Rowing Club Genovese) nella specialità del 2 senza Junior assieme Linda de Filippis, alle spalle della Lituania e di un altro equipaggio azzurro (Tontodonati-El Idrissi). Quarta la compagna Maria Ludovica Costa nel doppio Junior assieme a Vittoria Tonoli.  Con lo stesso ordine d’arrivo del giorno precedente, il 2 senza di Sofia Tanghetti conquista il secondo bronzo di questo Memorial d’Aloja mentre il doppio di Maria Ludovica Costa è ancora quarto.

Rispondi